Breve storia dell'Impero romano

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'Impero Romano costituisce una delle fasi finali che riguardano la storia di Roma. Questo periodo storico si snoda per diversi secoli, durante i quali si susseguono numerose dinastie e tappe fondamentali che culminano poi nella caduta di Roma nel 476 d. C.
Volendo fare un piccolo schema, si potrebbe dividere il tutto in tre fasi: inizio, apice e decadenza.
Qui di seguito cercheremo di analizzare ciascun passaggio creando una breve guida sulla storia dell'Impero Romano. Andremo pertanto a ripercorrere le vicende salienti legate all'età imperiale, citando personaggi e date.

27

Occorrente

  • Libro di storia
  • Nozioni sulla storia di Roma
37

L'era di Ottaviano

Ottaviano, primo imperatore di Roma e pronipote di Giulio Cesare, ebbe la meglio su Marco Antonio nella battaglia di Azio, nel 31 a. C. Dopo questo successo, egli restituì il potere al Senato, il quale gli conferì in seguito alcuni specifici poteri e l'appellativo di "Augusto".
L'impero subì una vera e propria riorganizzazione dal punto di vista amministrativo e si vararono una serie di riforme.
Grazie ad Ottaviano, ebbe inizio l'impero della prima dinastia, che noi tutti conosciamo sotto il nome di Gens Giulio-Claudia. Questa celebre famiglia di imperatori vide susseguirsi al potere Tiberio, Caligola, Claudio e Nerone e si estinse nel 68 d. C.

47

Il periodo imperiale

Il periodo imperiale si ricorda per la serie di nuove conquiste in ambito territoriale e grazie all'affermarsi di Roma in quanto prima città del mondo allora conosciuto.
Intorno al III secolo ebbero inizio le invasioni barbariche, che andarono a compromettere in maniera significativa le ricchezze dell'impero. I barbari colsero l'occasione per via della debolezza nella difesa dei confini e attaccarono numrose zone, fino a giungere sempre più in prossimità della città capitolina.
Si avviò dunque un periodo di crisi che vide guerre civili, secessioni e ribellione da parte delle forze militari, le quali non si mostravano più collaborative nei confronti dell’imperatore.
Si riuscì a superare la crisi soltanto con l'imperatore Diocleziano. Egli salì al trono e decise di dividere i poteri dell’Impero per poterli gestire meglio.

Continua la lettura
57

La caduta dell'impero

L’ultimo imperatore a guidare l’Impero unito fu Teodosio I. Infatti quando questo imperatore morì, nel 395, l’impero subì una divisione in due parti: l’Impero Romano d’Occidente e l’Impero Romano d’Oriente.
Il primo crollò ufficialmente nel 476, quando il generale Odoacre depose Romolo Augusto. L’Impero Romano d’Occidente subì il crollo a causa dell'indebolimento che gli avevano portato le varie guerre e le invasioni barbariche.
L’Impero Romano d’Oriente durò molto più a lungo, cioè fino alla conquista di Costantinopoli da parte degli Ottomani nel 1453.
Un'informazione che bisogna assolutamente ricordare riguarda le conquiste dei romani. Esse non superarono mai le semplici occupazioni territoriali.
D'altra parte, durante l’età imperiale, i romani riuscirono a costruire numerose infrastrutture sui territori che avevano conquistato e vi portarono il proprio modello di vita.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di memorizzare le date appuntandole su un foglio e aggiungendo delle piccole informazioni accanto.
  • Per approfondire la storia dell'Impero Romano, potree consultare un'enciclopedia di storia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Storia: l'Impero bizantino

Il nome di Impero bizantino nasce dalla sua capitale Bisanzio (Costantinopoli) ed è il nome che viene attribuito all'Impero romano d'oriente, dopo la caduta dell'Impero d'occidente nel 476 d. C.. La sua storia non viene spesso degnamente analizzata ed...
Elementari e Medie

Storia: il declino dell'Impero Romano

In questa guida più che occuparci della storia e delle vicissitudini più varie dell'Impero romano ci occuperemo del suo declino, delle cause che hanno portato al dissolvimento di questo enorme potere, che ci ha lasciato però strascichi positivi in...
Superiori

Storia: La Repubblica di Venezia

La Repubblica di Venezia possiede una storia affascinante. Tutti gli storici italiani ed internazionali hanno cercato di comprendere come questa città avesse conseguito enormi successi in un'epoca buia per l'Italia e l'Europa, corrispondente al Medioevo....
Superiori

Storia: i grandi imperi

Non esiste una data precisa e concordata alla quale far risalire l'origine della Civiltà. Quel che è certo è che i grandi Imperi che la Storia ha visto nascere, svilupparsi e decadere sono uno dei più grandi esempi dell'incredibile, e a volte inaspettato,...
Superiori

Storia: il declino dell'Impero Bizantino

La storia dell'impero romano è una delle vicende più affascinanti. Si suddivide in impero romano d'occidente ed impero romano d'oriente, e, dipendentemente dal secolo cui si fa riferimento, è possibile inscrivere alcuni traguardi e delle scoperte importanti,...
Superiori

Storia: Federico Barbarossa

L'imperatore Federico I, detto Barbarossa, è stato uno dei più importanti sovrani della storia europea, durante il Medioevo. Vissuto nel XII secolo, è stato imperatore del Sacro Romano Impero. Fu autore di molte battaglie per la conquista dell'Italia...
Elementari e Medie

Storia: i barbari

Il termine barbari ha assunto nel corso della storia, diversi significati. In Grecia, per esempio, era riferito a quelle persone che parlavano la lingua in un modo un po' impacciato, quasi balbettando, senza alcuna connotazione dispregiativa. Nell'impero...
Elementari e Medie

Storia: l'impero degli Asburgo

L'aquila simbolo della forza militare di Roma antica e poi del potere di Carlo Magno restauratore del Sacro Romano Impero e dei suoi successori, campeggio sullo stemma degli Asburgo, la cui storia si intreccia con quella dei principali stati europei dal...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.