Appunti sul sistema immunitario

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il titolo che accompagna la guida è molto chiaro. Ora andremo a occuparci del sistema immunitario, offrendovi alcuni appunti su di esso. La fonte principale che veicola le malattie sono i batteri e i virus. Le malattie, si propagano tra più persone, e si spostano nello spazio. Fortunatamente, il nostro corpo è dotato di un apposito sistema immunitario, la cui funzione principale è proprio quella di proteggere l'organismo da tutti questi attacchi esterni. Per studiare al meglio questo effetto vediamo adesso una serie di appunti sul sistema immunitario e su come questo ci aiuti ogni giorno a contrastare le malattie che potrebbero colpirci.

25

Il compito del sistema immunitario

Durante la nostra esistenza, il sistema immunitario si prende il compito di proteggere dagli attacchi esterni il nostro organismo. Esso, quindi, ci difende da virus e batteri di diverse tipologie. Semplificando, possiamo dire che esso fa da scudo, da guardia verso gli invasori, combattendoli e sconfiggendoli. Questo è possibile grazie a un vero e proprio esercito, formato da particolari globuli bianchi chiamati linfociti. Il termine ha il significato di "cellule della linfa", ma in realtà non si trovano solo nella linfa ma in tutti i liquidi corporei, sangue compreso. Più di duemila miliardi di cellule: proprio queste costituiscono il nostro sistema immunitario.

35

I linfociti

Nel nostro corpo abbiamo milioni e milioni di linfociti, che sono classificati attraverso diverse specializzazioni. Sono preparati per la nostra difesa, e riescono a sconfiggere gli antigeni, ovvero gli invasori esterni al nostro organismo. Una volta che l'antigene riesce ad arrivare fino al sistema circolatorio, nel sangue, i linfociti si attivano e iniziano a moltiplicarsi velocemente in tante altre cellule figlie. È un processo di moltiplicazione che dà origine a tantissime cellule cloni, imparentate e identiche tra di loro. L'antigene, quindi, stimola la risposta immunitaria del nostro organismo.

Continua la lettura
45

Le risposte del sistema immunitario

Il sistema immunitario può porre in campo due differenti risposte. La moltiplicazione dei linfociti è molto rapida, ma per riuscire a essere in grado di combattere gli antigeni, servono comunque alcuni giorni. In questo periodo che possiamo definire "di preparazione", compare la febbre, per poi arrivare a una progressiva guarigione. Possiamo quindi affermare che, anche se dopo alcuni giorni, la risposta immunitaria ha avuto la meglio sull'antigene. Si parla, in questo caso, di risposta immunitaria primaria. Una volta finita la malattia, non tutti i linfociti che hanno combattuto contro essa scompaiono.
Eccovi un link interessante per l'approfondimento: https://it.wikipedia.org/wiki/Sistema_immunitario.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come Fare Un Immunocitochimica Indiretta

La reazione di immunocitochimica (ICC) permette di localizzare sostanze nelle cellule e nei tessuti mediante reazioni tra antigeni e anticorpi opportunamente marcati; grazie alle proprietà di determinati reagenti si formeranno prodotti di reazione colorati...
Superiori

Appunti di biologia: il sistema endocrino

Il sistema endocrino fa parte, insieme a quello nervoso e a quello immunitario, dei tre grandi sistemi di comunicazione dell'organismo. Esso attraverso messaggi chimici a conduzione lenta permette all'organismo di rispondere meglio a sollecitazioni esterne...
Università e Master

Appunti di farmacologia : farmaci biotecnologici

I farmaci biotecnologici sono una classe di farmaci che soprattutto negli ultimi anni sta diventando molto importante. Appartengono a questa categoria farmaci utilizzati nel trattamento di svariate patologie (da diabete all’AIDS, dalle malattie neurodegenerative...
Superiori

Le peggiori epidemie della storia

Sviluppatesi soprattutto in passato, ma anche al giorno d'oggi, le epidemie nella storia dell'uomo sono state davvero tantissime. Alcune di queste, però, sono state nettamente peggiori di altre tanto da aver portato alla morte di decine di milioni di...
Università e Master

Come superare l'esame di oncologia

Andando subito all'etimologia della parola oncologia, scopriamo che essa nasce dall'unione di due parole. La prima è oncos, ovvero massa, e la seconda è logos, ovvero studio. Ne deriva che il significato di oncologia è la scienza che studia le masse...
Università e Master

Come superare l'esame di microbiologia e virologia

Quello del medico è certamente uno dei più difficili e richiede molta professionalità e conoscenze, come quelle legate alla microbiologia e alla virologia. Hai in programma di preparare l’esame di microbiologia e virologia e cerchi qualche consiglio...
Superiori

Appunti biochimica: le vitamine

La biochimica è una materia abbastanza complessa, e può capitare spesso di non riuscire a comprendere un determinato argomento. In questi casi potremo facilmente cercare fra le moltissime guide presenti sul web, che sapranno sicuramente sciogliere ogni...
Università e Master

Appunti di bioinformatica

La Bioinformatica studia la biologia molecolare e la biochimica analizzandone i risultati attraverso una componente fortemente informatica. Lo scopo ultimo di questa moderna materia di studio è quello di fornire dati statistici di biologia molecolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.