Appunti di sociologia dei consumi

di Serena Rossitto tramite: O2O difficoltà: media

Per chi compie i propri studi in ambito sociologico, mettiamo a disposizione alcuni appunti relativi alla materia della sociologia dei consumi. Saranno utili per comprendere come individuare l'utilizzo sociale degli oggetti volti al soddisfacimento dei bisogni personali, questi analizzati dal punto di vista degli acquisti.

1 Le origini La sociologia dei consumi si sviluppa in Italia seguendo due correnti di pensiero fondamentali: la prima, molto vicina a quello che è rappresentato sostanzialmente dagli studi antropologici, è indirizzata verso l'analisi ad orientamento macrosociale, con predilezioni per ciò che rientra nel concetto di merci, intese come materia o servizi, e il cibo come fonte di sostentamento. La seconda corrente di pensiero invece, si orienta verso un'altra tipologia consumistica, rappresentata dai canali di comunicazione, marketing e pubblicità atti al raggiungimento degli individui, siano essi entità singole o gruppi.

2 La concezione dell'acquisto Secondo la sociologia dei consumi, gli oggetti comprati dalle persone assumono, nel contesto delle pratiche sociali, un significato profondo, strettamente correlato a sostenere le relazioni sociali e la propria identità all'interno di esse. L'acquisto in senso generico o ancora di più il dono, il regalo per un'altra persona, viene volto al raggiungimento e al soddisfacimento delle aspettative altrui, come parte integrante della costruzione di una rete di relazioni in cui il regalo diviene l'espressione del nostro essere e del nostro potere. Maggiormente rappresentativo di questo concetto, è l'acquisto orientato verso beni economicamente dispendiosi, atti a sottolineare la capacità economica del soggetto arricchendone il prestigio sociale.

Continua la lettura

3 Studio del denaro e dei soldi Nel discorso relativo all'ambito circoscritto dalla sociologia dei consumi rientra, ovviamente, uno studio approfondito del denaro e dei soldi.  Altro ambito di studio prediletto dalla sociologia dei consumi è quello della moda, ritenuta un fenomeno che colpisce la società ma che non concerne esclusivamente l'abbigliamento, come facilmente si potrebbe pensare.  Approfondimento Appunti di sociologia generale (clicca qui) Per "moda", la sociologia dei consumi intende quei fenomeni che intercorrono tra la cosiddetta tendenza in quanto fatto che contribuisce a creare una differenziazione incidendo sul conformismo, provocando un rinnovamento ciclico non soltanto di oggetti ma anche di parole e idee, tutte pienamente sfruttate e usate da un determinato gruppo.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: https://www.docsity.com/it/search?q=riassunto+di+manuale+di+sociologia+dei+consumi+di+vanni+codeluppi http://www.skuola.net/universita/appunti/appunti-di-sociologia-dei-consumi-con-particolare-riferimento-a-ritzer-bauman-e-douglas http://doc.studenti.it/appunti/sociologia-dei-consumi/sociologia-consumi.html http://www.quaestiones.com/appunti/11742-manuale-di-sociologia-dei-consumi-codeluppi.htm

Appunti di sociologia dei mass media Il termine mass media indica quei mezzi di comunicazione capaci di ... continua » Appunti di sociologia della globalizzazione Negli appunti di sociologia riguardanti la globalizzazione, si deduce che si ... continua » Weber: pensiero sociologico Max Weber, nato nel 1864, fu un giovane molto attivo nella ... continua » Weber: pensiero sociologico Max Weber, nato nel 1864, fu un giovane molto attivo nella ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Positivismo: appunti

La corrente filosofica del Positivismo si diffonde nella seconda metà del XIX secolo a partire dalla Francia e diviene la cultura dominante fin quasi alla ... continua »

Appunti di sociolinguistica

In questa guida, che vogliamo proporre a tutti voi, abbiamo deciso di mettere a disposizione dei nostri lettori degli importanti appunti di sociolinguistica, in modo ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.