Appunti di filologia romanza

di Rossella Cecchini tramite: O2O difficoltà: media

La filologia romanza è una di quelle discipline che si occupano dello studio di un ceppo linguistico e della sua evoluzione. Ogni lingua romanza risulta essere direttamente derivante dalla lingua latina, per questo presenta molte regole grammaticali simili. Si tratta sostanzialmente di una materia che si studia al primo anno di università presso la facoltà di Lettere e Filosofia. Grazie ad essa possiamo comprendere meglio l'evoluzione di ciascuna lingua derivante dal latino. Questa piccola guida si propone di organizzare alcuni appunti utili per approcciarsi allo studio della filologia romanza.

Assicurati di avere a portata di mano: Conoscenze di base della lingua latina Manuale di Filologia Romanza

1 Il latino come base di tutte le lingue romanze La filologia in generale parte dal presupposto che le lingue non sono mai delle realtà statiche, ma si evolvono in continuazione col passare del tempo. Nel caso della filologia romanza, il punto di partenza è la lingua latina. Nel corso dei secoli la lingua ha subìto varie trasformazioni, divenendo così un idioma specifico a seconda della zona in cui ha fatto fronte ad un cambiamento. Il latino era la lingua del Medioevo e ha mostrato la sua e oluzione in diversi modi. Ad esempio, in Italia l'evoluzione del latino ha portato al volgare e poi all'italiano attuale. Per quanto riguarda gli altri Stati europei, ciascuno di essi ha ottenuto una sua identità linguistica attingendo proprio alla lingua latina.

2 Gli allotropi Per capire meglio l'evoluzione del latino, bisogna partire dai cosiddetti "allotropi". Si tratta sostanzialmente di una serie di termini che derivano da un unico lessema latino d'origine. Un esempio pratico può essere il termine latino "crypta". Questa parola esiste ancora oggi e ha conservato la sua accezione iniziale. Tuttavia esiste un vocabolo direttamente derivante da essa, ovvero "grotta". Ebbene, i termini "cripta" e "grotta" sono due allotropi. Dopo aver individuato la corrispondenza tra i termini, bisogna rintracciare quelle leggi che hanno portato all'evoluzione di una determinata parola. Andiamo a vedere quali sono. Ciò avviene tramite due studi fondamentali basato sulle vocali e sui gruppi consonantici.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Lo studio dei gruppi vocalici e di quelli consonantici Per risalire alle leggi che regolano l'evoluzione del latino, e quindi ai princìpi base della filologia romanza, esistono due modalità.  La prima riguarda lo studio delle vocali, mentre la seconda coinvolge lo studio dei gruppi consonantici.  Approfondimento Appunti di filologia slava (clicca qui) Ne consegue che il sistema vocalico latino si compone di 10 vocali, ossia le nostre 5 pronunciate con accentazione lunga o breve.  In italiano, lo stesso sistema si sintetizza in 7 vocali.  Tutto ciò determina una sostituzione delle stesse secondo precise regole.  I nessi consonantici invece si basano su di un'evoluzione esemplificativa.  Tanto per fare un esempio, il "pt" di "crypta" diventa "tt" per assimilazione, ossia per riproduzione sonora della consonante più semplice da pronunciare.

4 L'indagine filologica delle parole Una vocale può spesso trasformarsi, nel corso dei secoli, in un'altra. Ciò avviene si solito per le "i", le quali possono passare ad "u". Lo stesso dicasi per le "u" che possono trasformarsi in "o". Pertanto, possiamo evincere che dalla parola "crypta" deriva il termine "grotta". L'evoluzione della parola si ha secondo uno schema specifico che vedremo qui di seguito: crypta > critta > gritta > grutta > grotta. L'esempio che abbiamo appena analizzato ci mostra come funziona una qualunque indagine filologica. La filologia romanza studia e approfondisce indagini di questo tipo partendo dal latino e giungendo alle lingue romanze come il francese, lo spagnolo, l'italiano e il romeno.

Non dimenticare mai: Si consiglia di procedere nello studio della filologia romanza annotando le principali regole che hanno segnato l'evoluzione delle lingue appartenenti a questa famiglia. Per imparare meglio una lingua romanza, occorre avere una conoscenza base di filologia. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Riassunti e appunti di Filologia Romanza Fondamenti di filologia e linguistica romanza

Appunti di filologia classica Probabilmente vi sarà capitato di sentire parlare della filologia classica. L ... continua » Appunti di filologia classica Probabilmente vi sarà capitato di sentire parlare della filologia classica. L ... continua » Appunti di portoghese Il portoghese è una lingua romanza (o neolatina) poiché come l ... continua » Come declinare un nome latino Fino a diversi decenni fa lo studio della lingua latina era ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Nozioni di lingua turca

Nel mondo esistono tanti tipi di lingue diverse a seconda del paese in cui si parla. Ognuna di essa ha una propria grammatica ed un ... continua »

Appunti di paleografia latina

La paleografia è la scienza che studia le origini e la storia della scrittura. Grazie a questa scienza siamo riusciti a scoprire testimonianze della maggior ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.