Appunti di diritto privato: i beni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Se sei in procinto di preparare un esame di diritto privato di sicuro non potrai fare a meno di studiare i beni giuridici; dato che questa è una delle domande a cui dovrai rispondere in sede di esame, è necessario che tu sia ben preparato su questo argomento che non è così difficile come potrebbe sembrare. Se seguirai questa guida ti daro' alcuni appunti di diritto privato: i beni.

28

Occorrente

  • codice civile
38

I beni si distinguono in due categorie

L'articolo 810 del Codice Civile definisce i beni come " le cose che possono formare oggetto di diritti "; il termine generico "cosa" è utilizzato sia per indicare una casa o un'automobile che la paternità di un' opera dell'ingegno. Partendo da questa precisazione, i beni si distinguono in due categorie: materiali e immateriali infatti, una risposta dettagliata riguardante questo tema, non può non contenere la classificazione dei beni giuridici; a tal proposito, spesso, è lo stesso legislatore a farlo. Vediamo qui di seguito le differenze tra i due tipi di beni.

48

Beni mobili e immobili

Il bene non è solo ciò che appartiene a qualcuno e che può essere oggetto di un diritto soggettivo, come un edificio di proprietà infatti sotto questo aspetto va fatta la distinzione tra i beni in commercio e quelli fuori commercio, come una bellezza naturale. Una delle distinzioni più importanti sull'argomento è quella tra beni mobili e immobili. I beni immobili sono quelli che, per le loro caratteristiche, non possono essere trasportati in quanto incorporati al suolo, naturalmente, come una piantagione, o artificialmente, come un appartamento. I beni immobili sono elencati dettagliatamente all'art. 812 mentre quelli mobili sono definiti in via residuale infatti l'articolo recita: "sono mobili tutti gli altri beni". Esistono particolari beni mobili definiti "beni mobili registrati", assimilati in gran parte ai beni immobili.

Continua la lettura
58

Il bene può instaurarsi tra più cose

Altre distinzioni non individuate, ma presupposte da legislatore, sono state prospettate in dottrina; infatti, in base al regime in cui i beni sono sottoposti nel concreto rapporto, essi si distinguono in: divisibili e indivisibili, fungibili e infungibili, produttivi e improduttivi, consumabili e inconsumabili.
Il bene può, a volte, risultare dalla particolare connessione che può instaurarsi tra più cose: si discorre, in questo caso, di "cose composte" e "universalità di immobili".

68

I beni e la loro distinzione

Ti posso assicurare che, se svilupperai in maniera approfondita queste linee generali e non ti fermarai ad una descrizione scarna e superficiale, sarai perfettamente in grado di esporre in maniera più che esaustiva e dettagliata questo argomento; i beni e la loro distinzione, rientrano, insieme alla proprietà, alla successione, e ai singoli contratti, tra le domande più frequenti poste durante un esame di diritto privato.

78

Studio costante e massimo impegno

Capisco bene che studiare i beni ed approfondirne la loro classificazione, ti possa sembrare, a priori, un'impresa titanica ma non arrenderti e non fermarti all'apparenza infatti cio' che sembra insormontabile, in realta', non lo è. Ti consiglio di studiare in un ambiente tranquillo e dove non vi sia alcuna distrazione (tv, radio e computer accesi ad esempio); cerca di capire ciò che stai imparando e, se un concetto non ti è chiaro, rileggilo e ripetilo ad alta voce in modo tale che resti impresso nella tua testa. Immagino che in questo momento tu sia più spaventato che mai, ma non ti preoccupare: con uno studio costante e massimo impegno, supererai anche questo ostacolo e, al termine dell'esame, ti renderai conto che è valsa la pena approfondire questi argomenti in quanto avrai aumentato il tuo bagaglio di conoscenza e ti sentirai entusiasto del risultato che avrai ottenuto.
Buona fortuna!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • approfondisci in modo dettagliato l'argomento

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di estimo

Il vocabolo “estimo” deriva dal latino "aestimare" che significa stimare e valutare. Identifica il procedimento atto a determinare il valore di beni immobili e della loro conseguente rendita. Nella formazione di un geometra rappresenta la dottrina...
Superiori

Come calcolare il fabbisogno finanziario aziendale

Capita spesso, nelle interrogazioni, parlare del fabbisogno finanziario dell'azienda. Molte delle volte, questo concetto viene trascurato in molti programmi scolastici o non assimilato in maniera del tutto corretta dai ragazzi che, ahimè, dovrebbero...
Università e Master

Appunti di diritto commerciale

Il diritto commerciale è il settore del diritto privato che studia l'attività di produzione e scambio di beni e servizi da parte degli imprenditori, ovvero soggetti che tale attività svolgono professionalmente ed in maniera organizzata. Quando si parla...
Superiori

Appunti di economia politica: il mercato

Il primo contatto con l'economia politica, specialmente nel caso in cui si provenga da studi liceali, potrebbe apparire traumatico e difficoltoso. Un metodo ottimo per famigliarizzare con la nuova materia, è sicuramente quello di comprendere le parole...
Superiori

Appunti di ecomonia: la legge di Engel

La parola economia viene utilizzata per indicare la scienza che studia quelle attività collettive o individuali che portano all'appagamento di esigenze definite bisogni, mediante l'uso di beni chiamati mezzi. La branca studiata dall'economia è molto...
Superiori

Appunti di diritto: l'impresa

L'impresa è un'organizzazione economica che ha come scopo principale la produzione, che è finalizzata sullo scambio di beni e/o servizi; pertanto, diritti ed obblighi sono legati tra loro allo stesso modo come se fosse una persona fisica. Un'impresa...
Università e Master

Come calcolare l'elasticità della domanda rispetto al prezzo

Il prezzo è un elemento essenziale nella decisione di un acquisto. In generale, se il prezzo è basso (diminuisce), la domanda di quel bene o servizio da parte dei consumatori è alta (aumenta). Viceversa, se il prezzo è alto (aumenta), la domanda di...
Superiori

Economia: beni e bisogni economici

L'etimologia del termine economia, che deriva dalla lingua greca, è formata dall'unione del termine οίκος (casa), e νομος (norma). L'economia, infatti, rappresenta la scienza che analizza lo studio economico degli equilibri collettivi ed individuali,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.