Appunti di astronomia: guida alle costellazioni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

"Legge delle stelle": è questo il significato letterale del termine astronomia, che è di origine greca.
Compito di questa scienza che affascina grandi e piccini, è osservare con attenzione gli oggetti e gli eventi celesti.
Lo scopo della sua indagine è cioè lo studio non solo delle origini, ma anche delle singole caratteristiche delle varie parti dell'universo. Un compito davvero complesso, che richiede una capacità costante di aggiornarsi sulla materia.
È importante chiarire che l'astronomia non deve essere in alcun modo confusa, come purtroppo spesso ancora accade, con l'astrologia, pseudoscienza che ipotizza sottili relazioni tra il moto dei pianeti e i comportamenti dell'essere umano.
Solo la prima di queste due segue un metodo davvero scientifico.
In questi appunti andremo a concentrare la nostra attenzione sulle costellazioni. Vediamo insieme una guida alle costellazioni.

26

Cosa sono le costellazioni

Se in una notte senza nuvole o turbolenze alziamo gli occhi verso il cielo e ci soffermiamo ad osservare le stelle per alcuni minuti, non potremo fare a meno di vedere tante e tante stelle che, raggruppate insieme, ci sembreranno prendere le sembianze di persone, paesaggi, cose, disegni o immagini. Ecco che avremo davanti le costellazioni ovvero gruppi di stelle che vengono utilizzate per tracciare mappe del cielo. Si tratta di ognuna delle 88 parti che suddividono la sfera celeste per mappare gli astri, come previsto dall'Unione Astronomica Internazionale, che ne ha predeterminato i confini. In base alla posizione che occupano nel cielo si distinguono in: boreali, australi e equatoriali.

36

Suddivisione e nomi delle costellazioni

I nomi delle costellazioni visibili dalle latitudini settentrionali prendono spunto da quelle della tradizione dell'antica Grecia.
I nomi di quelle che possono essere osservate dall'emisfero australe, invece, essendo state identificate in epoca illuministica: hanno delle denominazioni curiose, che rievocano alcune importanti invenzioni tecnologiche avvenute in quel periodo storico, come l'orologio.
Le dodici costellazioni che intersecano l'eclittica formano il cosiddetto Zodiaco.
Tolomeo ne individuò altre 36 (oggi risultano essere 38).

Continua la lettura
46

Le costellazioni zodiacali

Le costellazioni zodiacali sono quelle che si incontrano con l'eclittica, ovvero il percorso del Sole. Il termine zodiacali o zodiaco, dal greco animale, è rappresentato da una fascia celeste composta da dodici settori che il Sole attraversa durante l'anno solare.
Vengono volgarmente chiamati segni zodiacali: Ariete, Toro, Gemelli, Scorpione, Cancro, Leone, Pesci, Vergine, Bilancia, Sagittario, Capricorno, Acquario.

56

Le costellazioni boreali, australi e equatoriali

Le costellazioni boreali sono quelle che possiamo trovare nell'emisfero nord del nostro pianeta, sono 18 in totale. Citandone alcune troviamo: Andromeda, una delle più famose costellazioni autunnali, Cassiopea, costellazione invernale, l'Orsa Maggiore e l'Orsa Minore.
Quelle australi invece, si trovano nell'emisfero sud, sono 36, ricordiamone alcune: Centauro, Croce del sud, Pesce australe e Telescopio.
Giungiamo infine alle costellazioni equatoriali che sono in totale 34, eccone alcune: Aquila, Balena, Cane maggiore, Cavallino, Delfino e Serpente.

66

Una curiosità

Se siete interessati all'astronomia e siete in possesso di uno smartphone non potete non essere in possesso dell'applicazione "Google Sky Map", bellissima applicazione che estende il funzionamento di Google Earth. Questa permette di sbirciare nello spazio e sapere dove si trovano gli astri rispetto a noi e conoscere quali costellazioni o stelle abbiamo sopra la testa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Geografia astronomica: i movimenti della terra

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei prossimi tre passi, cercheremo di occuparci di una materia davvero stupenda: la geografia astronomica. La guida sarà composta da tre differenti passi, che svilupperanno tre tematiche complesse, cercando...
Elementari e Medie

Appunti di storia: i Sumeri

Studiare la storia è sicuramente per chi piace un qualcosa di molto bello ed appassionante. In molte infatti sono le civiltà degne di stima e considerazione che hanno portato un proprio contributo al progresso dell'umanità, tra di queste spicca certamente...
Superiori

Come scrivere una buona poesia per far innamorare una donna

L'amore è sicuramente un sentimento veramente meraviglioso, specialmente quando siamo a nostra volta corrisposti dalla persona che amiamo. Tuttavia può capitare che ci piaccia molto una donna e non sappiamo come confessargli l'amore che nutriamo per...
Superiori

Metodi per determinare i punti cardinali

Chi si avventura in esplorazioni, sia in mare sia via terra, sa benissimo quanto sia importante conoscere delle tecniche di orientamento. Il problema principale è quello di trovare i punti cardinali e capire la direzione del nord. Anche se non si dispone...
Superiori

Appunti di astronomia: guida ai pianeti

Circa 5 miliardi di anni fa ebbe origine il nostro sistema solare, che deve il suo nome alla stella più grande e luminosa, il Sole. Attorno ad esso ruotano tutti i pianeti ed i rispettivi satelliti, tra cui ovviamente anche la Terra.Del sistema solare...
Elementari e Medie

Galileo Galilei e la nuova astronomia

Nell'antichità si credeva che il cielo fosse semplicemente la dimora degli dei; nonostante questo molti studiosi greci adottarono un metodo di approccio scientifico nei confronti dei misteri celesti. Poiché il Sole, la Luna e tutti gli altri pianeti...
Elementari e Medie

Astronomia per bambini: la nascita di una stella

I bambini sono molto curiosi è cercano di scoprire il perché di ogni cosa, tuttavia non sempre siamo in grado di fornire loro delle valide spiegazioni ma grazie ad internet non dovremo più preoccuparci. Sul web potremo trovare tantissime guide che...
Superiori

Gli ammassi stellari

Quando si parla di ammassi stellari si intende, nel campo della geografia astronomica, un raggruppamento di stelle piuttosto denso. Si tratta di un concetto piuttosto complesso ma sicuramente non difficile da capire. Nella seguente guida pertanto verrà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.