5 domande da porti se sei stato bocciato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Com'è vero che non a tutti piace studiare è giusto ammettere che per poter trovare lavoro, nella società in cui viviamo, dobbiamo conseguire più titoli possibili, utili per poter vivere dignitosamente. Ecco perché sono importanti i percorsi scolastici da dover organizzare al meglio, rendendoli sempre piacevoli per portarli a termine nel miglior dei modi, senza essere mai respinti; tanto che, se quest'ultima circostanza dovesse succedere a te che stai leggendo, dovresti valutare almeno 5 domande da porti proprio perché sei stato bocciato.

26

Perchè è successo?

Il più delle volte, quando si è bocciati si tende a dare la colpa ai compagni, o meglio ai professori, o ad uno in particolare che per antipatia è riuscito a convincere l'intera commissione per concretizzare la nostra bocciatura. È facile dare la responsabilità di questa brutta faccenda agli altri, come ai docenti, ma non devi mai dimenticare di analizzare perfettamente tutto quel che è avvenuto durante l'intero anno scolastico, soffermandoti e dicendoti: "Perché e successo?", proprio per individuare a pieno la ragione che ha scaturito la tua bocciatura, spesso provocata da te per mancanza di volontà o di metodo di studio.

36

Cosa bisogna fare?

Dopo la brutta notizia e nel momento in cui hai stabilito la vera e non facile causa che ha determinato la bocciatura devi chiederti: "Cosa bisogna fare?". Serve per scatenare la tua voglia di rettificare ogni cosa, come i tuoi comportamenti, i modi di fare, i tuoi metodi di studio e quant'altro che nell'anno perso hai svolto malamente, tanto da provocare quel che è oggetto d'argomento.

Continua la lettura
46

La scelta dell'indirizzo è giusta o non adatta?

Se la bocciatura si è verificata durante il percorso degli studi superiori o universitari devi porti una domanda ben precisa, quale: "La scelta dell'indirizzo è stata giusta o non adatta a me?". Non devi mai dimenticare che devi sempre essere padrone di te stesso e, di conseguenza delle tue predilezioni al 100%, nonostante possano esserci delle intromissioni da parte di altri, come dei genitori, amici e parenti che volendoti bene, vorrebbero indirizzarti in un qualcosa che possa darti più possibilità lavorative. Questo per dirti che solo tu puoi capire cosa vuoi dalla vita e "devi", necessariamente intraprendere la tua strada, seguendo le tue capacità ed aspettative, per viverla interamente alla grande durante gli studi e nel momento in cui dovrai trovar lavoro. È importante sapere che i risultati eccellenti si hanno solo nel caso in cui si compiono cose piacevoli, fatte con amore.

56

Come bisogna studiare?

Come si è scritto prima, le tue strategie di studio intraprese nell'anno perso potrebbero esser state inadatte e non utili per ultimare l'anno scolastico a pieni voti. Ed ecco che, a tal punto dovresti domandarti: "Come bisogna studiare?". Serve per cercare e trovare il metodo a te più adatto, seguendo naturalmente le materie che dovrai organizzare e le tue capacità di apprendimento, considerando che non tutti siamo uguali e che ognuno riesce a trovare la sua strada, guardando attentamente se stesso a 360°.

66

Come bisogna comportarsi?

Per finire devi porti una domanda importantissima, quale: "Come devo comportarmi?". Questo perché, spesso per carattere e non per cattiveria, potresti assumere degli atteggiamenti poco piacevoli che ti portano a star solo/a. Abbiamo scritto che lo studio deve essere piacevole e lo si può così identificare se, all'interno dello stesso, vige una buona compagnia. I compagni di scuola e i colleghi universitari sono importanti perché con gli stessi, instaurando un bel rapporto, vivi momenti spettacolari che, sicuramente danno molta energia per concretizzare, in seguito eccellenti i risultati da te tanto desiderati. Devi saperti dunque comportare dando e cercando fiducia, stima, cordialità, collaborazione e tutto ciò che arricchisce un qualsiasi legame esistente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come affrontare una bocciatura in terza media

Le scuole medie sono sicuramente uno degli ostacoli più alti per un ragazzo. Infatti le scuole medie coincidono con l'inizio dell'adolescenza, che crea un forte sbalzo all'interno della vita dei ragazzi. Non tutti sono in grado di trovare i giusti compromessi...
Maturità

5 cose da imparare dopo una bocciatura

Può capitare a chiunque, durante il proprio percorso di studi, di essere bocciato. Questo comporta sicuramente delusione e smarrimento, ma può essere anche di grande insegnamento per il futuro. Perciò non bisogna farsi scoraggiare da questo momento...
Maturità

10 cose che non ti permetteranno di diplomarti

Si sa, l'istruzione è importante, sia per il tuo futuro, che per un arricchimento personale della tua cultura. Ma spesso durante il percorso scolastico possono capitarti degli imprevisti, causati da te ma anche da terzi, che potrebbero intralciare il...
Università e Master

Albert Einstein: biografia

Albert Einstein nasce il 14 marzo del 1879 a Ulm, in Germania, da genitori ebrei non praticanti. Un anno dopo la sua nascita la famiglia si trasferisce a Monaco di Baviera, dove suo padre Hermann apre, col fratello Jacob, una piccola officina elettrotecnica....
Superiori

Come evitare la bocciatura

La vita scolastica può essere davvero difficile. Dalle elementari fino all'università si passa per un crescendo di esperienze non indifferenti. Libri sempre più impegnativi ed interrogazioni più mirate possono lasciare a terra anche il più bravo...
Superiori

Bocciatura: come contestarla davanti al giudice

Negli anni passati, lo scrutinio finale deciso dal consiglio dei professori e dal preside, veniva accettato dalle famiglie, che si rimettevano nelle mani dei docenti e della loro professionalità. Negli ultimi anni invece, si è andata a creare una disistima...
Superiori

Consigli per riorganizzare lo studio dopo una bocciatura

Subire una bocciatura è un'esperienza davvero demoralizzante. Tutti i nostri sforzi e le nostre speranze vanno in fumo. Subentra un senso di sconforto e di scoraggiamento, ma riprendersi è essenziale. Il futuro non si ferma e la preparazione deve ricominciare...
Superiori

I 10 errori da evitare per non farsi bocciare

Nel corso dei nostri studi scolastici possiamo prendere qualche inciampo. Per evitare di finire in una inesorabile bocciatura, possiamo seguire alcuni piccoli consigli pratici. Nello specifico e nel dettaglio, in questa semplicissima guida, vedremo i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.