10 regole da rispettare durante l'assemblea di classe

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

L'assemblea di classe, è un momento importante per ogni studente perché si discute delle varie problematiche legate alla classe, alla scuola, agli alunni e agli insegnanti.  Solitamente, l'assemblea di classe viene richiesta dal rappresentante degli studenti o dalla maggioranza degli studenti, ma spesso succede che molte delle regole di comportamento richieste durante un'assemblea, non vengono rispettate. Per chiarire in generale quali siano le principali regole da rispettare durante l'assemblea, ecco descritte le 10 principali.

211

Restare attenti

Se non ci si concentra nei vari discorsi descritti durante l'assemblea di classe, non si diventa parte dell'assemblea, si ignorano le varie problematiche e si rischia di apparire menefreghisti e svogliati. La classe è anche vostra, ed è dunque buona regola stare attenti a ciò che accade.

311

Intervenire nelle discussioni

Una buona regola da seguire, è quella di intervenire nelle varie discussioni. Se avete un problema, è necessario esporlo, condividerlo durante l'assemblea di classe, senza problemi e senza paure. Solo così sarà possibile risolverlo e rimediare.

Continua la lettura
411

Essere sempre presenti

L'assemblea di classe, riguarda non solo i vostri compagni, ma anche voi. Ogni situazione complessa sulla vostra classe, è legata anche a voi e potrebbe anche danneggiarvi se non viene chiarita con la vostra presenza. Non presentarsi all'assemblea, è sinonimo di menefreghismo.

511

Restare calmi

Durante un'assemblea di classe, spesso possono accadere situazioni un po' più di tensione dove si può facilmente perdere la pazienza e la calma. Restare calmi, ascoltare, riflettere è sempre una regola da seguire, se si vuole far svolgere l'assemblea in maniera tranquilla.

611

Mantenere la voce bassa

Urlare, non è un modo per esprimere un problema durante l'assemblea di classe. Cercate di parlare sempre a voce più o meno bassa o normale, spiegando e analizzando i problemi insieme ai compagni di classe, senza grida inutili, infantili e poco cortesi.

711

Consultare i compagni

Quando pensate che ci sia un problema da dover affrontare durante l'assemblea, provate a confrontare le vostre idee riguardo a tele problema con i compagni prima di prendere la parola o creare un caos. È possibile, che la situazione possa essere meno complicata se parlate apertamente con vostri i compagni.

811

Esprimere il proprio parere

Se durante le discussioni affrontate in assemblea di classe, ci si dimentica qualcosa o c'è un problema di cui non si è ancora discusso, prendete la parola, ed esprimete il vostro parere riguardo a qualsiasi cosa che riguardi i temi trattati o non ancora affrontati.

911

Riflettere prima di parlare

Per evitare di dire cose a sproposito durante l'assemblea di classe, è consiglio riflettere e chiarire le proprie idee prima di condividerle in maniera confusa e poco dettagliata.
Fate un'analisi mentale di ciò che volete esprimere e successivamente prendete la parola.

1011

Non litigare

La regola fondamentale durante le assemblee di classe, è quella di cercare di non litigare. Può accadere che a causa di incomprensioni, grida, stress e tensioni, possa scatenarsi una lite. Cercate di stare calmi e lucidi senza perdere mai la pazienza.

1111

Votare quando richiesto

Se dopo l'analisi delle problematiche di classe analizzate in assemblea, si arriva a delle votazioni riguardo a delle preferenze su un determinato argomento o su una questione, votate sempre quello che sentite e che vi sembra più giusto, senza tirarvi indietro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

La rivoluzione francese

La rivoluzione francese è stato un evento storico molto importante perché, oltre a cambiare le sorti della Francia del 18° secolo, influenzò il pensiero e i movimenti rivoluzionari nell'intero continente europeo. Dal 1789 al 1795 il terzo stato e...
Superiori

Destra e Sinistra storica: analogie e differenze

La politica, in generale è da sempre divisa in due grandi fazioni: la sinistra e la destra contraddistinte da ideologie nettamente differenti. Tuttavia per riuscire a comprendere alla perfezione le differenti esistenti fra destra e sinistra, è molto...
Superiori

Rivoluzione francese: guida

Alla fine del Settecento la Francia non attraversava un buon periodo, sia dal punto di vista politico che sociale. Esisteva ancora la monarchia assoluta e la società francese era suddivisa in tre classi, chiamati anche ordini: il clero, la nobiltà e...
Elementari e Medie

Come Prenotare Ed Assistere Ad Una Seduta Del Senato In Qualità Di Accompagnatore Di Alunni

Se si è deciso di intraprendere la carriera legata all'insegnamento del "diritto" è necessario far comprendere agli alunni, i caratteri fondamentali della legislatura Italiana, inculcando loro i principi basilari delle commissioni monocamerali e bicamerali...
Superiori

Come diventare rappresentante di classe

Se siamo ben integrati all'interno della nostra classe e i problemi che ci possono essere sia a livello strutturale che scolastico, ci stanno a cuore, in questo caso il nostro ruolo è quello di rappresentare i nostri compagni alle assemblee d'Istituto....
Superiori

Il Parlamento in seduta comune

Molti sono appassionati di politica e dei vari movimenti e leggi che vengono approvate o meno ogni giorno in Parlamento, ma c'è una stragrande maggioranza di persone che invece non sanno ancora come funziona tutto l'organismo. Il Parlamento della Repubblica...
Superiori

Breve storia della rivoluzione russa

La storia è una delle materie maggiormente importanti da studiare in quanto ci permette di avere una conoscenza del passato, facendo in modo di capire come siamo arrivati fino ai giorni nostri, però anche per conoscere quali sono stati gli errori fatti...
Superiori

Appunti di storia greca: Sparta e Atene

Fra le molte città-stato della Grecia, due furono più potenti e rappresentative delle altre: Sparta, città di terraferma, oligarchica e chiusa, orientata all'arte della guerra; Atene, città marittima e commerciale, destinata a sviluppare forme democratiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.