10 modi per affrontare il primo giorno di scuola

di Simone Usai tramite: O2O difficoltà: facile

Gentili lettori, oggi andremo a parlare di scuola. Infatti, all'interno di questa guida ci occuperemo di dare dei consigli su come affrontare il primo giorno di scuola. Dieci diverse opzioni, modi, per come affrontare il primo giorno di scuola.
Cercheremo di farlo in modo da darvi semplici informazioni.
Vi auguro una buona lettura.
Ora sviluppiamo il discorso nei prossimi passi.

Assicurati di avere a portata di mano: Materiale didattico necessario. Puntualità e serenità. Giuste ore di riposo. Organizzazione.

1 l primo giorno di scuola è per scolari e studenti motivo di grande entusiasmo, ma anche di ansia. Molti giovani adorano tornare tra i banchi e rivedere i propri compagni e altri lo detestano. Per i bambini alla prima esperienza può essere spiazzante ed eccitante. È chiaro che per i ragazzi sia strettamente necessario riuscire a riprendere una sorta di procedura mentale da periodo scolastico, in modo da arrivare a scuola già assettati mentalmente e, quindi, preparati. Possiamo affrontare al meglio il primo giorno di scuola seguendo alcuni utili consigli, senza contrattempi o dimenticanze.

2 Vediamo 10 modi per rientrare a scuola con determinazione e serenità. Per poter riuscire ad affrontare al meglio il primo giorno dell'anno scolastico dovete anticipare il sonno di qualche ora. Sicuramente durante le vacanze avrete fatto le ore piccole, avrete avuto un altro ritmo giornaliero e, per questo motivo, andare a letto prima vi darà la possibilità di dormire di più nonostante vi dobbiate svegliare presto. Le canoniche 8 ore di sonno sono importanti per riposarsi ed affrontare al meglio la giornata. E non svegliatevi troppo tardi.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 È fondamentale anche un'ottima colazione, per garantirvi le energie e la concentrazione.
Preparate in anticipo tutto l'occorrente per il primo giorno di scuola.  Preparatevi lo zaino con anticipo rispetto alla mattinata.  Approfondimento Tecniche per affrontare il rientro a scuola (clicca qui) Fatelo la sera, dopo cena, prima di andare a dormire.  In questo modo, potreste svegliarvi con calma, lavarvi e fare colazione in tutta tranquillità, senza la classica foga mattutina.  La fretta è grande complice dello stress e si rischia sempre di dimenticare qualcosa.

4 Se fate tutto il giorno prima potete concedervi la calma necessaria.
Se siete genitori di bambini al primissimo giorno di scuola alle elementari, trasmettete loro serenità ed entusiasmo. Dovrete far comprendere, se si dovesse trattare del primo giorno delle elementari, che il primo giorno di scuola sarà un momento stupendo, che si ricorderà per tutta la vita. Una grande occasione per iniziare un nuovo percorso della vita, dove conoscere tanti nuovi amici e fare cose nuove.

5 Svegliatevi presto e fate le cose con calma, senza far sentire pressione ai vostri figli.
Il primo giorno di scuola, come tutti gli altri, dura svariate ore. Per questo motivo, è importantissimo mangiare qualcosa a metà mattina, nel classico intervallo di 10 minuti. In questo modo, avrete la possibilità di reintegrare nuove energie fisiche.

6 E non dimenticate l'acqua.
Il primo giorno di scuola può essere spiazzante e non è facile riabituarsi subito ai ritmi scolastici. Mettersi a studiare nel pomeriggio può essere un'impresa. In modo da rendere più facile le cose, dovrete impostare uno studio di gruppo, perché questo vi darà la possibilità di studiare con più piacevolezza e con più profitto, perché dividersi i compiti ed aiutarsi a vicenda è un grande metodo. Però, ci dovrà essere grande serietà nel gruppo di studio.

7 Invitateli a casa per fare i compiti insieme.
Per sentirsi maggiormente a proprio agio, è bene affrontare il primo giorno di scuola indossando qualcosa di leggero. Il clima, nei mesi di settembre ed ottobre, tutto sommato non è ancora eccessivamente freddo, spesso è ancora mite, con l'estate che se ne va e l'inverno che resta nascosto. Per questo motivo, non esagerate con i vestiti eccessivamente pesanti.

8 Mettete qualcosa che piaccia davvero e che faccia stare bene.
Se potete raggiungere la scuola a piedi, affrontare il percorso all'aria aperta in compagnia di qualche amico vi metterà di buon umore. Magari potreste anche fare una sosta al bar per prendere un cappuccino prima di tornare tra i banchi.

9 Un buon modo per cominciare positivamente la giornata.
Per i più piccoli può aiutare comprare loro il materiale scolastico che desiderano. Astucci, quaderni e zainetti dei supereroi o dei protagonisti della TV sono tra i favoriti. Il bambino sarà felicissimo di affrontare la nuova avventura in compagnia dei propri personaggi preferiti.
Se siete degli studenti pendolari, acquistate il biglietto dell'autobus o del treno il giorno prima. Preparate tutto alla vigilia del primo giorno di scuola.

10 Tenete lo zainetto pronto accanto ai documenti e al biglietto. Preparate la sera prima anche i vestiti che indosserete, per non rischiare di tardare.
Pianificate tutte le vostre attività extrascolastiche. Vi sarà utile per gestire il tempo libero. Ciò vale sia per il primo giorno di scuola, sia per tutti quelli successivi. Amministrare al meglio il vostro tempo riduce il rischio di accumulare lavoro e stress.
Vi consiglio la lettura di quest'articolo per ampliare le argomentazioni sviluppate in questa guida: http://www.studenti.it/superiori/scuola/tornare-a-scuola.php.

Non dimenticare mai: In classe, cercate di evitare troppe distrazioni. Spegnete il cellulare o impostatelo su "Silenzioso". Alcuni link che potrebbero esserti utili: Come Superare il Primo Giorno di Scuola

5 consigli per affrontare la scuola al meglio Per tanti bambini e tanti ragazzi, la scuola rappresenta una vera ... continua » Come affrontare il rientro a scuola dopo le vacanze estive Le vacanze sono agli sgoccioli e i nostri bambini ancora devono ... continua » Come sopravvivere a scuola La scuola è un'istituzione che si occupa dell'insegnamento collettivo ... continua » Cosa fare se tuo figlio non vuole più andare a scuola Un figlio è sempre un importante traguardo, sia per la coppia ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.