10 consigli per imparare l'inglese

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
113

Introduzione

L'inglese è una lingua che appartiene alle lingue germaniche insieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone. Gli Stati in cui si parla l'inglese come lingua ufficiale vengono chiamati anglofoni. Il dizionario mette in evidenza che all'inglese appartengono molti termini di origine germanica, ma anche latina. In effetti l'afflusso di termini latini che derivano dal francese furono portati dall'occupazione normanna e dal Rinascimento. Per questo motivo una delle caratteristiche più evidenti del lessico inglese è la ricchezza di coppie di sinonimi, nei quali uno è di origine germanica mentre l'altro è di origine latina, per indicare uno stesso termine con sfumature diverse. L'inglese, come qualunque altra lingua ha le sue difficoltà di apprendimento, ma la costanza e l'impegno saranno i punti di forza per ottenere una buona preparazione. Comunque sia, le lingue al giorno d'oggi sono assai importanti in svariati settori; basti pensare che l'inglese è parlato in tutto il mondo. Quindi, impararlo servirà sul lavoro, nei viaggi oppure anche per giocare ad un semplice videogame. Pure in Italia esistono diversi termini che sono associati a parole inglesi, divenute ormai di uso comune. A questo punto, non ci resta che vedere insieme 10 consigli per imparare l'inglese.

213

Occorrente

  • Libri e giornali in inglese, corsi e siti in inglese, chat e dettati, videogames e film
313

Imparare le basi

Per iniziare ad imparare l'inglese si consiglia di studiarsi le regole grammaticali facendo attenzione alla pronuncia e alla sintassi inglese. Esistono diversi modi per imparare correttamente questa lingua, ma la cosa principale è quella di imparare le coniugazioni verbali e le loro forme interrogative e negative, gli aggettivi e i pronomi possessivi, le preposizioni e alcune regole di sintassi, senza dimenticare la memorizzazione di un certo numero di vocaboli.

413

Utilizzare corsi e siti che aiutano nell'apprendimento

Un altro consiglio per imparare meglio la lingua inglese è proprio quello di usufruire di corsi specializzati o siti sul web che aiutano ad apprendere in meno tempo ed in modo migliore almeno la base della lingua. Infatti si potranno fare online degli esercizi grammaticali con la relativa correzione che evidenziano sia gli errori che i progressi. Si potrà anche scrivere una frase in inglese e vedersela già corretta nel giro di pochi secondi. In questo modo la comprensione sarà immediata e gli eventuali errori grammaticali miglioreranno le proprie conoscenze.

Continua la lettura
513

Creare un vocabolario personale

Per imparare o perfezionare il proprio inglese si consiglia di creare un vocabolario personale che tornerà molto utile per ripassare o per cercare una parola che si usa spesso, ma che in un dato momento non si ricorda più. Per memorizzare meglio questi vocaboli si possono utilizzare dei cd o degli audio-libri in inglese. Si devono ascoltare con costanza almeno per un'ora al giorno e durante l'ascolto bisogna ripetere sempre ad alta voce ogni termine pronunciato.

613

Parlare in chat

Quale metodo può essere più simpatico e divertente di quello di chattare in inglese con persone nuove o conosciute! In effetti la chat è un espediente per poter far pratica. A tale scopo si potrà accedere a diversi siti on line specializzati e magari gratuiti dove si potranno conoscere delle persone con cui dialogare in inglese.

713

Studiare i "modi di dire" anglosassoni

Un altro suggerimento è sicuramente quello di continuare il perfezionamento della lingua acquisendo le fraseologie ed i modi di dire tipicamente anglosassoni. Queste "frasi fatte" si possono trovare facilmente anche sui testi scolastici che vengono adottati per insegnare la lingua inglese nel miglior modo possibile.

813

Fare un dettato in inglese

Per memorizzare ulteriori vocaboli inglesi si consiglia di ricorrere al dettato. Si potrà registrare un brano in inglese oppure scaricarlo gratuitamente da internet, quindi ascoltarlo e scriverlo contemporaneamente. In questo modo si rafforza la fonetica ed si arricchisce il proprio vocabolario.

913

Imparare un certo numero di vocaboli

Per sapere come esprimersi in inglese sempre al meglio è bene conoscere diversi vocaboli. Si inizia con 1000 parole che nel tempo dovranno diventare almeno 3000 circa per poter fare un discorso strutturato e riuscire a capire le persone con le quali instaurare un discorso.

1013

Fare un viaggio istruttivo

Per imparare la lingua inglese ancora più rapidamente quale modo migliore di essere a contatto ogni giorno con persone che nella realtà parlano in inglese e ci fanno capire anche a gesti il significato di un vocabolo. La vita stessa poi ci aiuterà indirettamente e senza volere a conoscere sempre di più dei termini nuovi. Quindi ben venga un viaggio istruttivo in un paese di lingua inglese.

1113

Giocare e vedere film in inglese

Altro modo per imparare la lingua inglese è giocare ai videogames in inglese o ascoltare dei film sempre in inglese. È facile in questo modo imparare perché la trama di un film ci insegna la lingua seguendo anche solo le immagini. Stessa cosa vale per il videogioco preferito.

1213

Leggere riviste e libri in inglese

L'ultimo consiglio per imparare l'inglese è quello di leggere tanto per iniziare dei libri semplici come quelli per ragazzi. Poi pian piano si può passare ai giornali e alle riviste, fino ad arrivare a libri più complessi o magari anche a dei veri e propri romanzi totalmente scritti in inglese.

1313

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia sempre e comunque molta costanza, pazienza e una buona dose di memoria per imparare bene la lingua

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Tedesco: la declinazione dei sostantivi

Di seguito un po' di grammatica tedesca, veloce e di ripasso. Spero soprattutto che vi sia utile, e spero di essere stata il più chiara possibile. Ci tengo molto a dire che la grammatica tedesca è molto meno complicata di quello che si dice in giro....
Università e Master

Come tradurre i numeri in esperanto

L'ingegno dell'oftalmologo polacco Ludwik Lejzer Zamenhof portò, a cavallo tra il 1870 e il 1890, alla creazione della più conosciuta tra le lingue pianificate ed ausiliarie di rilievo internazionale: l'Esperanto. Il nome stesso con il quale è conosciuta...
Lingue

Come memorizzare più vocaboli possibili di una lingua straniera

Imparare una lingua straniera è spesso un ostacolo ostico per molti studenti. In realtà, per memorizzare più vocaboli possibili di un idioma differente da quello della propria lingua basta utilizzare un appropriato metodo. Con una giusta tecnica è...
Superiori

Latino: metodo per tradurre

L'importanza dello studio del lessico ai fini dell'apprendimento di una lingua ti apparirà evidente, anche per quanto riguarda il latino, via via che affronterai il lavoro di traduzione di testi sempre più organici e complessi. Se è innegabile che...
Lingue

10 curiosità sulla lingua giapponese

La lingua giapponese è davvero una delle più affascinanti e apprezzate nel mondo. Ciò è dovuto non solo alla millenaria storia della civiltà giapponese, quanto più che altro sull'influsso che la sua cultura continua ad apportare ancora d'oggi. Moltissimi...
Elementari e Medie

5 segreti per arricchire il nostro vocabolario

Il nostro linguaggio quotidiano si arricchisce sempre di nuovi vocaboli. In particolare negli ultimi tempi abbiamo imparato parole legate alla nuova tecnologia, ma tanti termini della nostra lingua italiana ci sfuggono. A volte non sappiamo identificare...
Superiori

Come tradurre una frase latina

Per molti studenti studiare il latino è peggio di cercare di capire dei geroglifici. Per molti, lo studio di questa lingua è pressoché inutile e, non trovano la motivazione giusta per impegnarsi a comprenderla. Così, si guadagnano una spaventosa insufficienza,...
Superiori

Come arricchire il proprio vocabolario

Chiunque abbia a cuore la propria carriera lavorativa, soprattutto se questa si sviluppa in un ambito in cui le competenze linguistiche e culturali sono centrali, sa bene come sia fondamentale arricchire il proprio bagaglio lessicale. In questo senso,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.